Dipartimento di

Cardiologia

Cardiologia Clinica ed Interventistica

Nella nostra struttura vengono trattati pazienti con disturbi del ritmo cardiaco di ogni tipologia:
  • Non affetti da cardiopatia strutturale;
  • Affetti da cardiopatie strutturali;
  • Età pediatrica.
La valutazione e il trattamento delle aritmie cardiache avvengono tramite:
  • Studio elettrofisiologico;
  • Ablazione transcatetere con approccio percutaneo, con tecnica a radiofrequenza o crioablazione sia di aritmie sopraventricolari che ventricolari;
  • Ablazione con approccio epicardico in special modo delle tachicardie ventricolari;
  • Impianto di elettrostimolatori cardiaci, pacemaker, anche di tipo leadless;
  • Impianti con stimolazione del sistema di conduzione (stimolazione hissiana, stimolazione della branca sinistra) che favoriscono una contrazione più fisiologica del cuore, utile in molti quadri patologici come, ad esempio, nello scompenso cardiaco;
  • Impianto di defibrillatori;
  • CRT (Cardiac Resynchronization Therapy) per il trattamento dello scompenso cardiaco;
  • Attività di espianto di cateteri, pacemaker e defibrillatori infetti o malfunzionanti;
  • Occlusione dell’auricola sinistra per via percutanea nei pazienti con fibrillazione atriale non valvolare ad elevato rischio emorragico.

Lo scopo della nostra unità di Aritmologia è quello di diventare un centro di riferimento a livello regionale e nazionale per il trattamento di ogni tipo di aritmia, grazie all’esperienza ultra ventennale degli operatori ed un continuo aggiornamento delle conoscenze scientifiche e tecnologiche.

Per il trattamento delle aritmie vengono utilizzate tecniche di mappaggio convenzionali e tecnologie sofisticate di mappaggio elettroanatomico tridimensionale, endocardico ed epicardico percutaneo, in stretta collaborazione con ingegneri specializzati.

Le procedure sono eseguite, generalmente, con metodo non chirurgico, attraverso sondini (cateteri), posizionati nel cuore per via percutanea (transvenosa e transarteriosa), che consentono di registrare l’attività elettrica e di effettuare la stimolazione cardiaca e l’ablazione in tutte le camere cardiache.

Procedure particolari si effettuano nel caso dell’ablazione della fibrillazione atriale: un esempio è il cateterismo transettale (per il passaggio dei cateteri dalla parte destra a quella sinistra del cuore attraverso il setto che separa i due atri).

Diagnostica cardiologica ed aritmologica non invasiva:
  • ECG basale
  • ECG dinamico (Holter ECG) a 12 derivazioni
  • Holter pressorio
  • ECG t.esofageo e trans cranici
  • Ecocardiografia mono – bidimensionale, color-doppler
  • Tilting test con studio sincopi neuromediate
  • Studi ElettroFisiologici Trans Esofagei (SEFTE)
  • Consulenze e follow-up cardio-aritmologico
Diagnostica aritmologica invasiva:
  • Studio ElettroFisiologico Endocavitario (Valutazione E.F. invasiva delle aritmie)
  • Impianto registratori ECG continui (Loop Recorder)
Terapia elettrica delle aritmie ipocinetiche:
  • Impianto, sostituzione, revisione pacemaker definitivi
  • Rimozione cateteri infetti o danneggiati
  • Follow-up e controllo portatori di pacemaker sia in ambulatorio che telematicamente
Terapia elettrica delle aritmie ipercinetiche:
  • Impianto, sostituzione e revisione devices antiaritmici
  • Impianto, sostituzione e revisione cardioverter-defibrillatori automatici impiantabili
  • Trattamento elettrico delle aritmie ipercinetiche in overdrive
  • Trattamento delle aritmie con Cardioversione Elettrica Esterna ed Endocavitaria
  • Follow-up e controllo dei pazienti portatori di cardioverter-defibrillatore sia in ambulatorio che telematicamente.
Terapia elettrica dello scompenso cardiaco
  • Impianto e sostituzione devices per la stimolazione atrio-biventricolare
  • Follow-up e controllo portatori pacemaker atrio-biventricolari sia in ambulatorio che telematicamente.

Nell’ambito della U.O. di Cardiologia della Casa di Cura Villa Letizia sono attivi tre Centri che per le peculiari necessità diagnostiche e terapeutiche sono individuati come settori ultra e poli specialistici, ovvero nei quali è indispensabile intervenire con tecniche particolarmente sofisticate e con la cooperazione di Specialisti di diverse discipline:

  • Centro per lo studio delle SINCOPI inspiegate (Sincope unit)
  • Centro per la valutazione e terapia dello SCOMPENSO Cardio Circolatorio
  • Centro per il controllo e trattamento della FIBRILLAZIONE ATRIALE
Medicina dello Sport

In data 07.06.2015 il Comune dell’Aquila ha rilasciato l’autorizzazione all’esercizio, ex art. 4 L.R. 32/2007, per un Centro di Medicina dello Sport di 1° Livello presso Villa Letizia in S. S. 80 25 /b – L’Aquila

Staff Medico
Dr. Agricola Tullio – Responsabile della UO di Cardiologia, Aritmologia e Cardiostimolazione
Dr. De Siati Paolo
Dr. Fiorenza Claudio
Dr. D’Aroma Alessandro

Per informazioni e prenotazioni ricoveri:
dal lunedì al venerdì 08:30/12:30 – 14:00/16:00
sabato 08:00/12:30

prenotazioni@villaletizia.it

0862.4606661 / 0862.4606578

Trattamenti
  • Diagnostica cardiologica
  • Diagnostica aritmologica invasiva
  • Terapia elettrica delle aritmie ipocinetiche
  • Terapia elettrica delle aritmie ipercinetiche
  • Terapia elettrica dello scompenso cardiaco
  • Medicina dello Sport

Prenotazioni







    I campi con l'asterisco sono obbligatori.

    it_ITItalian