Tutti i post taggati lombosciatalgia

La terapia del dolore

La terapia del dolore

La maggior parte delle malattie, con decorso breve o lungo, provoca dolore che rende difficile affrontare con fiducia il disagio e le cure necessarie per guarire.

Se alla malattia si aggiunge la sofferenza (dolore), spesso vengono meno la voglia di “combattere” per guarire definitivamente e la volontà di “stare meglio”, cedendo il passo all’arrendevolezza. Il dolore è molte volte invalidante, rende stanchi ed irritabili, si accompagna spesso con la depressione e la svogliatezza, rende difficoltosi tutti i rapporti sociali, anche in seno alla propria famiglia. E’  quindi importante capire che il dolore si può sconfiggere: l’eliminazione, anche parziale del dolore fisico e psichico, permette di recuperare tutte le funzionalità sociali e relazionali, quindi è il presupposto essenziale per poter affrontare serenamente le cure della malattia che lo ha generato.

Leggi

Il dolore al collo

Il dolore al collo

“La cervicobrachialgia é definita anche lombosciatalgia del rachide cervicale”

Si tratta di una patologia infiammatoria della colonna cervicale che si manifesta con un dolore acuto e severo al collo (torcicollo) che poi si propaga:

in basso: lungo le scapole e le spalle, fino a raggiungere le braccia e le mani.

Il dolore é spesso accompagnato da spasmi muscolari, formicolio, intorpidimento e, nei casi più gravi, dall’addormentamento fino alla perdita di forza degli arti superiori.

in alto: lungo la nuca fino alla base cranica causando un vero e proprio attacco di cefalea.

In entrambi i casi, il dolore é associato ad un quadro di disagio psico-fisico.

Le cause sono tante, dalle malformazioni congenite della colonna (scoliosi) alle malattie reumatiche (artrosi), o anche dinamiche (ernie cervicali), oppure malattie  funzionali di natura traumatica (colpo di frusta, rettilinizzazione del rachide cervicale) e chirurgica (post stabilizzazione cervicale).

Leggi